ask me anything: alessandro@molinari.com

10 August 2005

What you are

You are nothing

You are empty like my hands after they tried to shut in the wind
You are cold and candid like the snow that covers those mountains
You are unreachably far like the star I’ll admire tonight
You are a hand that cannot wipe the tears rolling down my face
You are a voice that doesn’t speak to ears but to hearts

You are nothing

Nothing
Nothing but what I terribly love


    Cosa sei

    Tu non sei nulla

    Tu sei vuota come le mie mani dopo che hanno cercato di afferrarti nel vento
    Tu sei fredda e candida come la neve che copre queste montagne
    Tu sei irraggiugibile lontana come la stella che ammirerò stanotte
    Tu sei una mano che non può asciugare le lacrime che rotoloano dalla mia faccia
    Tu sei una voce che non parla alle orecchie ma al cuore

    Tu non sei nulla

    Nulla
    Nulla più di ciò che amo terribilmente

1 comment: