ask me anything: alessandro@molinari.com

19 November 2005

Like

Like a madame Butterfly I’ll recite for your cheers,
With its wings I’ll whisper this poem to your ears.

Like a millipede I’ll walk around your neck,
Leaving a kiss at every step I’ll take.

Like a little spider I’ll surf on your wavy hair,
And if I’ll find a broken one, with my silk I’ll repair

Like a good baby bee I’ll perch on you breast,
Greedily savouring from the nipple its sweet taste.

Like a cold snake kinked to your feet,
Between your thighs I’ll fumble for my seat.

Come

Come una madame Butterfly reciterò per il tuo piacere,
con le sue ali ti sussurrerò questa poesia.

Come un millepiedi attorno al tuo collo camminerò,
lasciando un bacio ad ogni passo che farò.

Come un ragnetto sui tuoi capelli ondulati surferò,
e se ne troverò uno spezzato, con la mia seta lo riparerò.

Come un'ape buona sul tuo seno mi poserò,
assaporando piacevolmente dal capezzolo il dolce sapore

Come un freddo serpente attorcigliato ai tuoi piedi,
tra le tue cosce la mia tana cercherò.

No comments:

Post a Comment