ask me anything: alessandro@molinari.com

19 November 2005

Non posso

Non posso rispondere ogni giorno al cuore che chiama il tuo nome
O spegner con un soffio sbuffando, il cero che scalda il mio cuore
Non posso guardarmi allo specchio e non notare lo stupore
Lo so, il tuo volto riflesso non compare nemmeno per errore.

Non posso restare in disparte mentre il mio sospiro va giù
ed il cuore stanco stenta ed i muscoli si sfilacciano velocemente
Non posso disperdere tutto questo desiderio solo amaramente
Una lacrima di gioia, ti prego, una sola regalamela e poi nulla più.

I cannot

I cannot answer every day to my heart that calls your name
Or blow off with a puff the candle that warms my heart
I cannot look myself at the mirror without notice the astonishment
I know, ur face reflected doesn’t appear not even for error

I cannot stand aside while my sigh goes down
And the tired heart has difficulties and the muscles fry quickly
I cannot loose all this wish only bitterly
One tear of joy, please, just one, give it to me and then nothing more.

No comments:

Post a Comment