ask me anything: alessandro@molinari.com

18 July 2006

My tall sprite

And so I chose to abandon everything up there:
to leave my heart alone and bare,
to sway it like a round red kite
tethered at the top of a 16m tall sprite.

Up there, i thought, my heart will feel dizzy and cold,
but the only thing it felt was to be so damn old.
Well, even if i am enough big to understand
that it wouldn't have been but a one night stand,
I opened the cage and loosed this big dream:
who cares about the pain? let's die with one last young beam.

So up there, under the shine of the rays
unprotected from the wind and the daze
the rope tragically unleashed my heart.

Now that it's flying to her, pls, God do your part.

La mia alta fata

Così decisi di abbandonare tutto lassù:
lasciare il mio cuore solo e nudo,
farlo oscillare come un rotondo aquilone rosso
ancorato alla cima di una fata alta 16 metri.

Lassù, pensai, il mio cuore avrà freddo e soffrirà di vertigini,
ma invece, l'unica cosa che provò, fu di sentirsi dannatamente solo.

Beh, anche se sono abbastanza grande per capire
che non sarebbe stata altro che una storia di una notte sola,
aprii la gabbia e sciolsi il guinzaglio a questo grosso sogno:
chi se ne frega del dolore? moriamo pure con un ultimo raggio luminoso.

Così, lassù, sotto il bagliore dei raggi
esposto alla furia del vento e della confusione
il guinzaglio tragicamente si sciolse dal mio cuore.

Ora, che sta volando da lei, ti prego, Dio, fai la tua parte.