ask me anything: alessandro@molinari.com

01 April 2010

Autoconvincimento

Sai, ci si abitua a tutto,
ai peli bianchi tra la barba,
al cambio di stagione,
ai latrati notturni dei cani.

Ci si abitua al cambiamento così come alla routine,
ci si abitua al silenzio ed alla solitudine, così come al traffico ed all'inquinamento.
Ci si abitua ad una speranza rimasta insoddisfatta
ed alla perdita di chi ci era caro.
A tutto ci si abitua:
ai sogni relegati solo nella notte,
ai sorrisi sporadici,
al sonno assalitore,
all'inerzia di una vita senza magia.
Ci si abitua alla bellezza mutandola in armonia
e ci si abitua all'amore che decade ad affezione.
Ci si abitua e facendolo si trasforma lo straordinario in ordinario
in una sconfitta che, come il peso, non può esser mai persuasa.
Ci si abitua al divano scomodo
ed al panino al bar,
ci si abitua agli spazi bianchi
ed al cuore spezzato.

Me lo continuo a ripetere,
ci si abitua a tutto,
semplice o complesso che sia,
profondo o superficiale,
amato od odiato.
Mi ci abituerò pure io

    Self-persuasion

    You know, one gets used to everything,
    To the white hair among the beard,
    To the season change,
    To the night barking of dogs.

    One gets used to the change as much as to the routine,
    One gets used to the silence and to the loneliness,
    to the traffic and to the pollution.
    One gets used to a hope remained unsatisfied
    And to the loss of a dear one.
    To everything one gets used:
    To the dreams relegated only to the night,
    To the sporadic smiles,
    To the assailing sleep,
    To the inertia of a life with no magic.
    One gets used to the beauty changing it in harmony
    And one gets used to the love that decays into affection.
    One gets used and doing it one transforms the extraordinary in ordinary
    In a loss that, like the weight, can’t be persuaded.
    One gets used to an uncomfortable sofa
    And to the bar’s sandwiches,
    One gets used to the white spaces
    And to the broken heart.

    I keep repeating it to myself,
    One gets used to everything,
    Simply or complex that is,
    Deep or superficial,
    Loved or hatred.
    I will get used too.

4 comments:

  1. add the life without aim, the love without flame...
    one gets used to everything...

    ReplyDelete
  2. anche con casco ci si abitua :)

    ReplyDelete
  3. Ora ci abituiamo a non averlo però :(

    ReplyDelete