ask me anything: alessandro@molinari.com

01 April 2011

Mia figlia

Le parole che mi dici
sono incomprensibili
e disordinate
come il volo di una farfalla
in una teca trasparente
ed il nostro dialogo
che si ciba di abbracci e di giochi
rimane appeso tra lo sguardo tuo
e quello mio.

Sono un ragno innamorato
a cui non serve capire ciò che dici
perché sono le vibrazioni a raccontarmi
di sentimenti e desideri
ed il filo che ci tiene uniti
si forma in un bacio,
il tuo respiro
ed un nuovo bacio.

    My daughter

    The words that you tell me
    are incomprehensible
    and disorderly
    like the flight of a butterfly
    inside a transparent casket
    and our dialogue
    that cherish hugs and games
    remains hung between the look of yours and of mine.

    I am a spider in love
    who doesn’t need to understand what you say
    because vibrations tell me
    about feelings and desires
    and the thread that gathers us up,
    grows in one kiss
    your breath
    and a new kiss.

No comments:

Post a Comment